Cerca  Esegui ricerca

Associazione Italiana dei Corrieri Aerei Internazionali

nasce il 24 marzo 1987 e riunisce i top player del settore operanti in Italia

Il Presidente Aicai 2016-2018

Marco Carenini di UPS e il nuovo Presidente Aicai per il biennio 2016 2018.

MILANO, 16 settembre 2016 - Marco Carenini, operations director di UPS Italia, è il nuovo Presidente dell’Associazione Italiana dei Corrieri Aerei Internazionali (AICAI), che riunisce Ie principali società di trasporto espresso operanti nel mercato italiano. Marco Carenini succede a Alberto Nobis, AD di DHL Express Italy.

AICAI, che riunisce DHL Express, FedEx Express, TNT Express e UPS e che movimenta ogni anno oltre 100 milioni di spedizioni, nazionali e internazionali, è un’associazione nata nel 1987, per promuovere il rapporto con i soggetti istituzionali e imprenditoriali sui temi chiave per il settore dell’express courier.

È intenzione del nuovo Presidente focalizzare l’attività dell’associazione sul dialogo con le istituzioni e sulla valorizzazione del ruolo dei corrieri rispetto alla competitività dell’economia nazionale.

“Come Presidente AICAI – ha dichiarato Marco Carenini - il mio compito è di porre l’attenzione sul ruolo strategico dei corrieri aerei per la competitività del Paese. Uno dei nostri obiettivi prioritari è garantire il rispetto delle norme comunitarie, in particolare di quelle a tutela della libera concorrenza anche attraverso la riduzione degli oneri a carico delle imprese che operano nel settore a favore di una qualità elevata e di servizi efficienti per gli utenti".

Marco Carenini, 54 anni, di cui 30 passati in UPS, è entrato in azienda nella divisione accounting e finance. Dopo un’esperienza nel reparto industrial engineering ed essere stato responsabile di diverse filiali sul territorio italiano, nel 1995 viene promosso division manager di UPS Italia. È nel suo attuale ruolo di Operations Director dal 2014.

AICAI fa parte dell’Associazione Europea dei Corrieri Espressi (EEA), dell’Associazione Mondiale dei Corrieri Espressi (GEA) e dell’Italian Board Airline Representatives (IBAR).

Per informazioni:             segretario.generale@aicaionline.it                                    www.aicaionline.it

. . .